Sussidio per aiutare la preghiera in Famiglia

“Dove due o tre…”

L’equipe dell’Ufficio catechistico ha pensato, per quest’anno dedicato alla preghiera nella nostra diocesi, di offrire alle parrocchie un piccolo sussidio per aiutare la preghiera in Famiglia.

Questo strumento prende il titolo dall’affermazione di Gesù nel vangelo di Matteo al capitolo 18 versetto 20: “Perché dove sono due o tre riuniti nel mio nome, io sono in mezzo a loro”.

L’esperienza sofferta che abbiamo vissuto del lockdown ha dato modo di riscoprire, proprio nell’ambiente domestico, il ruolo centrale della preghiera e della domenica. Con questo piccolo aiuto si vuole offrire alle famiglie, che vivono nelle nostre parrocchie, la possibilità di trovarsi insieme attorno alla parola di Dio nella preghiera.
Il sussidio nasce dalla consapevolezza di due principi. Il primo, del ruolo fondamentale dei genitori nel cammino di Iniziazione Cristiana come primi testimoni della fede, il secondo, dall’essere coscienti che la preghiera in casa non sostituisce quella della Chiesa, soprattutto la partecipazione alla celebrazione eucaristica domenicale.

Il sussidio, seguendo le domeniche e i tempi dell’anno liturgico, suggerirà attività, pratiche evangeliche, piccoli impegni personali che avranno il compito di far si che la preghiera diventi parte della vita della famiglia e di ogni singolo membro e sarà a scadenza domenicale.

 

       Angolo della Preghiera                                       Sussidio della Prossima Domenica
in Famiglia                                                               25 Ottobre 2020